Data

14 Apr 2021
Expired!

Ora

18:00 - 19:00

Etichette

LIVE STREAMING

La sostenibilità sociale nella prospettiva di genere

Il concetto di sostenibilità è spesso associato esclusivamente al tema della tutela dell’ambiente o alla lotta al cambiamento climatico, ma si tratta, in realtà, di un approccio strategico integrato nel business dove oltre alla dimensione ambientale, vi sono una sfera economica e sociale! La sostenibilità sociale, oltre ai progetti di CSR e filantropia si occupa dei diritti delle persone a 360°, dall’accesso alla terra fino alla non discriminazione per orientamento sessuale, genere, cultura, età. Si tratta di una componente fondamentale per tutte le aziende che voglio davvero adottare un approccio di sviluppo sostenibile. L’Italia nel 2021 si appresta ad ospitare i capi di stato e di governo delle 20 economie più potenti del mondo per discutere di: people, planet e prosperity e ridisegnare una nuova ripartenza post-covid dove le persone, e si auspica le donne, siano al centro.

All’interno della rubrica “Donne Protagoniste del futuro” della Community Donne 4.0, Gabriella Campanile e Mila Miscia intervistano Martina Rogato – Consulente sostenibilità e Sherpa W20 (G20 Engagement Groups).

***

Laurea Luiss in Relazioni internazionali, Master in Bocconi su Management dell’Ambiente e Responsabilità delle Aziende. Inizia la sua carriera con esperienze di ricerca sul tema della sostenibilità prima per il Dipartimento di Scienze Giuridiche della Luiss poi per Golden for sustainability di Bocconi, realizzando un Project-Research presso la Commissione Europea a Bruxelles.

Dal 2012 lavora come consulente per le aziende accompagnandole in progetti di CSR, sostenibilità e diversity. Scrive per riviste specializzate in tema di sostenibilità e diversity. E collabora come docente a contratto su sostenibilità e reporting per la LUMSA di Roma e la 24ore Business School.

Per 10 anni attivista di Amnesty International, è intervenuta in numerose occasioni pubbliche come esperta di Corporate Accountability come Expo Milano 2015 e il Festival dei diritti umani. È Co-Founder di Human Rights International Corner, ed è Co-Fondatrice di Young Women Network, l’unica organizzazione italiana che si occupa di empowerment delle giovani donne.

Dal 2020 è stata nominata Sherpa e Portavoce di W20 Italy, engagement group italiano del G20 sulla gender equity.

Nel 2019 è stata inserita da Start up Italia come una delle 1000 donne che sta cambiando l’Italia e nel 2020 è tra i change-maker scelti da Papa Francesco per ridisegnare una nuova economia sostenibile.

***

Registrati all’evento per ricevere la notifica all’avvio della diretta https://fb.me/e/2186iGtOZ

The event is finished.